Tutti gli articoli: Gennaio, 2013

image-272

Identità&ComunitàIl cinema come altro

Thomas Vintenberg, Il sospetto, 2012. Credits: Jagten © Film i Väst e altri, 2012Wes Anderson, Moonrise Kingdom - Una fuga d'amore, 2012. Credits: Moonrise Kingdom © American Empirical Pictures e altri, 2012 La Treccani definisce la comunità come una «collettività all’interno della quale i membri condividono la maggior parte o la totalità delle proprie attività, ...
Continue Reading »
image-356

Moonrise KingdomUna fuga d’amore

Wes Anderson, Moonrise Kingdom – Una fuga d’amore, 2012Credits: Moonrise Kingdom © American Empirical Pictures e altri 2012 Moonrise Kingdom, USA, 2012, Wes Anderson (R.), Wes Anderson e Roman Coppola (Sc.) Wes Anderson si può amare od odiare, ma una cosa certamente gli va riconosciuta: è dannatamente elegante. Nella costruzione del quadro, nei movimenti di macchina, ...
Continue Reading »
image-484

Il Sospetto

Thomas Vinterberg, Il Sospetto, 2008. The Hunt @ Zentropa Entertainments e altri, 2012 Il sospetto (The Hunt, Danimarca, 2012) Regia: Thomas Vinterberg  Sceneggiatura: Tobias Lindholm, Thomas Vinterberg Montaggio: Janus Billeskov Jansen, Anne Osterud  Musica: Nikolaj Egelund  Cast: Mads Mikkelsen, Thomas Bo Larsen, Annika Wedderkopp, Alexandra Rapaport La storia che ha accompagnato l’uscita del nuovo film di Thomas Vinterberg è quantomeno bizzarra. ...
Continue Reading »
image-341

Mystic River

  Clint Eastwood, Mystic River, 2003. Mystic River © Warner Bros. Pictures e altri, 2003 Un'automobile si allontana lungo la strada del loro quartiere, culla dei loro sogni e della loro tranquillità, portandosi via la loro l’infanzia, strappandoli alla loro innocenza e scaraventandoli nella più triste delle realtà. Su quella automobile vengono portati via non solo ...
Continue Reading »
image-386

Il nastro biancoUna storia tedesca per bambini

Michael Haneke, Il nastro bianco, 2009. Das Weiße Band - Eine Deutsche Kindergeschichte © X-Filme, 2009 Il folgorante bianco e nero de Il nastro bianco (2009) colpisce dritto l’occhio come una scheggia conficcata nella pupilla: una cura “Ludovico” che non permette allo spettatore di risparmiarsi alcuna nefandezza. In una società in cui tutti gli adulti ...
Continue Reading »
image-351

Il signore delle mosche

Peter Brook, Il signore delle mosche, G.B. 1963  Lord of the Flies © 1963 Two Arts Ltd. Quando si dice “un film invecchiato male”. La cautela – perché di questo sembra trattarsi – utilizzata da Peter Brook per portare sul grande schermo il romanzo disturbante del premio Nobel William Gerald Golding - che proprio dell'inquietudine ...
Continue Reading »
image-320

30 Torino Film FestivalO della meraviglia

Manifesto del 30 Torino Film Festival© Torino Film Festival Il Torino Film Festival è un evento straordinario, nel senso proprio del termine, ossia fuori dall’ordinario. Un festival sobrio, composto, contenuto, ben organizzato, infarcito di film interessanti e di sorprese gustose, senza tappeti rossi e incastonato - tra l’altro - in una città dalla bellezza abbacinante ...
Continue Reading »
image-380

Edward Hoppere il cinema americano: soli in mezzo agli altri

Todd Haynes, Lontano dal Paradiso, 2002. Far from Heaven © Consolidated Film e altri, 2002 Se, come affermava Pierre Francastel, l’arte in quanto linguaggio è un fatto sociale, è facilmente intuibile che un determinato tipo di arte nasce esattamente dove e quando dovrebbe. Se il cinema rientra alla perfezione in questa immagine (quando sarebbe potuto ...
Continue Reading »
image-590

MisfitsDisadattati contro la società

Howard Overman, Misfits, 2009Credits: Misfits © Clerkenwell Films 2009 Il primo decennio cinematografico degli anni 2000 verrà ricordato come quello dei cinecomics. Lo sfruttamento dei fumetti e graphic novel statunitensi (e non) ha aperto la strada a una progressiva riscoperta del medium fumetto, delle sue modalità espressive e soprattutto delle sue tematiche. Si sono susseguite ...
Continue Reading »
image-455

L’ultimo uomo sulla terra

Ubaldo Ragona, L'ultimo uomo sulla terra, 1964.The Last Man on Earth © 1964, Produzioni La Regina. Ogni opera è figlia dei tempi in cui viene partorita o, quantomeno, ne assorbe spesso le influenze o ne racconta le sfumature. Rivisitare lo stesso romanzo in tre momenti storici enormemente distanti tra di loro, ci aiuta, spesso, a ...
Continue Reading »