Tutti gli articoli: Recensioni

image-2259

Nel lago delle oche selvatiche, tra seduzioni estetizzanti e ritratti sociali

Che sia uscito nelle ultime settimane un film di produzione cinese forse è passato un po’ in sordina, e i motivi possono essere vari: già di loro i film che ogni anno arrivano dalla Cina trovano quasi sempre una debole distribuzione nelle nostre sale, soprattutto nei cinema di provincia; perché in questo attuale contesto storico ...
Continue Reading »
image-2249

Riflessioni su Memorie di un assassino

Uscito nelle sale italiane con 17 anni di ritardo, sfruttando l’onda del successo di Parasite (film trionfatore al Festival di Cannes e agli Oscar 2020), Memorie di un assassino (Memories of murder) di Bong Joon-ho è la seconda opera del regista sudcoreano, quella che fece scoprire al mondo il suo talento. Il film, uscito nel 2003 ...
Continue Reading »
image-2147

Il sacrificio del cervo sacro – La tragedia nell’asettica borghesia americana

L’ultima pellicola firmata da Yorgos Lanthimos colpisce dritta al cuore l’essenza dell’uomo moderno, palesandone l’inadeguatezza e l’ipocrisia davanti all’incedere fatale degli eventi. Dopo il brutale Dogtooth (2009), il metaforico Alps (2011) e il distopico The Lobster (2015), il regista greco torna con un film scritto a quattro mani col devoto collaboratore Efthymis Filippou, liberamente ispirato ...
Continue Reading »
image-2144

Un cerchio che si chiude: La prima notte del giudizio

La prima notte del giudizio di Gerard McMurray è il quarto capitolo della serie thriller – horror – fantascientifica de La notte del giudizio, progetto avviato nel 2013 con la regia di James DeMonaco, autore anche dei due episodi successivi (Anarchia – La notte del giudizio; La notte del giudizio – Election Year), e sceneggiatore ...
Continue Reading »
image-2136

Dogman, lo spettatore in gabbia di Garrone.

Da qualche parte nella periferia romana, Marcello gestisce una bottega di toelettatura per cani, vive armoniosamente con le persone della comunità che gli stanno vicino e con la figlia, che vede occasionalmente. Il vizio di consumare di tanto in tanto cocaina lo lega a Simone, ex pugile dai modi violenti che sfrutterà il povero Marcello, fino ...
Continue Reading »
image-2128

30 anni di Akira.

Sono passati trent’anni dall’uscita nella sale di Akira e Nexo Digital ha deciso di celebrare questo evento riportandolo nelle sale il 18 aprile per mostrarlo agli occhi delle vecchie e nuove generazioni con un nuovo doppiaggio. Già il 29 maggio 2013 si era voluto celebrare il 25° anniversario del film riportandolo in sala, tanto per ...
Continue Reading »
image-2121

I nuovi eroi americani

Quasi alla soglia dei novant’anni, dopo una carriera costellata da premi e riconoscimenti, Clint Eastwood non sembra ancora stanco di raccontarci la sua America, i suoi eroi, le sue storie di persone qualunque a cui il fato ha riservato un percorso speciale di redenzione e legittimizzazione della propria identità, che si trovano alle prese con ...
Continue Reading »
image-2112

La pubblicità come strumento di lotta politica: Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Tre manifesti a Ebbing, Missouri è un film di protesta, di rabbia, di lotta contro i diritti negati. Una protesta che, senza il potere della pubblicità, non avrebbe mai avuto una tale eco in una minuscola cittadina di provincia come Ebbing. Lo strumento per eccellenza al servizio del capitalismo consumistico, la pubblicità, in questo film ...
Continue Reading »
image-2098

Il filo nascosto di Paul Thomas Anderson.

Nella Londra degli anni '50, l’etichetta Woodcock è una certezza per le donne dell’alta borghesia: significa avere il miglior abito che si può chiedere per un matrimonio, oppure significa addirittura desiderare di essere seppellite con un abito che porti quella firma. È Reynold Woodcock (Daniel Day Lewis) che disegna, tesse e crea i suoi famosi ...
Continue Reading »
1 2 6